abiti cerimonia gialli

Il giallo ha mille sfaccettature diverse: limone, canarino, senape è un colore radioso, vitale e che trasmette profonda energia. Come il sole. Puoi amarlo o odiarlo e… indovina un po’? Noi di Blufrida lo amiamo. Ecco, quindi, una selezione di abiti cerimonia gialli scelti apposta per te.

Sgargianti e controversi: sono gli abiti cerimonia gialli che suscitano l’ opinione di tutti

Il giallo, come il rosso, è un colore che si nota per audacia e personalità, soprattutto quando è molto luminoso.

Sembra voler urlare al mondo intero: guardatemi! 

E noi pensiamo che lo faccia da una prospettiva gioiosa, luminosa e radiosa senza essere mai arrogante, come un bellissimo girasole che vuole condividere la sua profonda bellezza con il mondo.

Se indosserai il giallo, resterai impressa e, allo stesso tempo, scatenerai le opinioni degli altri. 

Sei pronta a correre il rischio? Noi speriamo di si.

Il primo consiglio è un vestito lungo firmato Red Valentino.

Caratterizzato da uno stile floreale e un profondo giallo dorato, il disegno sul tessuto, chiamato Eden, evoca proprio l’immagine di un giardino paradisiaco: fiori celesti, rosa e bianchi, attorcigliati a piante color salvia che si intrecciano e percorrono tutto il tessuto. Come una pianta rampicante.

Si tratta di un vestito romantico, delicato e dal gusto fine.

L’ abito lungo satin è in mussola di seta stampata, il fit risulta ampio, lo scollo squadrato e, inoltre, è presente una balza sul giromanica. Nel retro la scollatura triangolare regala all’abito un tocco di sensualità. 

Un capo che richiama pathos, dolcezza e leggerezza.

E per continuare con lo stesso stile colmo di passione e sentimento ti proponiamo l’abito lungo Antonio Marras : incantevole con le sue splendide peonie delicate che si diffondono come macchie di colore acrilico su tutto il tessuto giallo.

L’abito è in tela di cotone con una texture fil-coupé, il fit risulta essere dritto, lo scollo è a barca davanti mentre, sul retro, la scollatura è profonda. 

Ammaliante con un tocco di ispirazione vintage anni settanta.

abiti cerimonia gialli

Giallo limone monocolore per uno stile allegro e minimal

E dai tessuti romantici e lussuriosi, colmi di fiori e foglie, passiamo a un look sobrio, essenziale come quello proposto da Alessandro dell’Acqua.

Si tratta di un maxi abito lungo, giallo limone, estremamente comodo e leggero.

Un vestito semplice, svasato e in popeline di cotone.

Se negli abiti precedenti i dettagli erano nei disegni e giochi di colore, in questo abito la scollatura all’americana è la protagonista principale, sensuale e femminile, lascia la schiena completamente nuda evocando subito l’immaginazione e i sensi.

Un abito perfetto se ti piace lo stile lineare e pulito, dalla grande personalità.

Abiti cerimonia gialli radiosi e informali: il mini dress firmato N21

E se, invece, preferisci i vestiti corti dai un’occhiata a questo abito firmato Alessandro dell’Acqua .

Si tratta di un vestito sottoveste dal colore giallo cedro. 

Il fit è dritto e ampio con micro spalline e presenta un dettaglio in ricamo su entrambi i fianchi: il soggetto è floreale decorato con cristalli bianchi, argento e verdi. Incantevole.

Un abito in crepe de chine misto seta, realizzato con un mix di tonalità calde e dettagli freddi come i cristalli.

Vintage e visionario: è l’abito firmato Vivetta Ponti

E per terminare i nostri consigli di oggi, ecco un altro abito dal gusto eccentrico e con sapore vintage della designer Vivetta.

Il vestito è lungo in tela di cotone, il disegno è grafico e caratterizzato da cerchi in stile optical dai colori giallo lime, grigio chiaro, nero e bianco. 

Le spalle sono regolari,  le maniche corte mentre il fit risulta essere dritto e svasato sul fondo.

Un abito di gusto, dalla personalità artistica e assolutamente non convenzionale.

I look di oggi saranno perfetti te: 

  • se ti piace il colore giallo;
  • se vuoi uscire dal guscio ed esprimere appieno la tua personalità;
  • se vuoi sentirti audace e brillante;

Qual è il tuo preferito?

Faccelo sapere e lasciaci un commento su Instagram!

Viva Magenta è il colore Pantone 2023!

Viva Magenta è il colore Pantone 2023!

E’ ufficiale, il colore pantone di questo 2023 è il Viva Magenta 18-1750!

Anche quest’anno il Pantone Color Institute ha esaminato tutte le tendenze nel mondo prendendo come riferimento in particolare i campi della moda, del design e dell’arte. Il verdetto è stato chiaro, il Viva Magenta sarà il protagonista indiscusso di quest’anno.

NATALE E CAPODANNO, MISSIONE ABITO

NATALE E CAPODANNO, MISSIONE ABITO

Natale e Capodanno, due giorni talmente importanti che scegliere l’outfit giusto sembra un’impresa..

Come si fa a capire quale è il look perfetto?

Ecco allora alcuni consigli per essere eleganti e fashion durante le tue festività natalizie.

Profumo di casa

Profumo di casa

Il profumo è un’impressione catturata in un ricordo. Una passeggiata in un bosco di ciliegi, il primo sole del mattino che accarezza il viso durante una giornata estiva o la calma di una stagione riflessiva, che si anima durante il periodo delle feste. Tutto questo raccontato attraverso il profumo di una candela.
Dimmi che borsa indossi e ti dirò chi sei

Dimmi che borsa indossi e ti dirò chi sei

Il freddo sta arrivando e con esso anche il cambio armadio e…di borse! 

Si sà, le borse (come le scarpe) non sono mai abbastanza. Che siano grandi, piccole, con o senza tracolla, ogni donna quando indossa la sua borsa si sente completa, quasi fosse un prolungamento di se stessa. Questo accessorio definisce lo stile, completa i tuoi looks e permette di esprimerti in totale libertà; che siano icone senza tempo o attimi di pura felicità l’importante è non uscire mai senza.

Il vino buono sta sul tacco basso

Il vino buono sta sul tacco basso

Se pensavate che ormai il tacco basso fosse retrò e fuori tempo, vi sbagliavate; come sempre ciò che non muore si rivede, ecco che infatti tra le nuove tendenze, molti brand hanno riesumato le “Kitten Heels” trasformandole di nuovo in accessori di tendenza e dalla forte personalità.
La moda Y2K, ritorno al passato

La moda Y2K, ritorno al passato

Se si pensa alla moda anni 2000’, non si può non pensare a Paris Hilton, portavoce insieme ad altri di quella che è stata, secondo molti, una delle mode meno apprezzate degli ultimi trent’anni. Tra il 1999 e il 2001 c'è stato un approccio da parte delle case di moda improntato su capi monocromatici con colori metallizzati, neri lucenti e un uso spropositato di grigio e cinturini con fibbie.