Viva Magenta è il colore Pantone 2023!

E’ ufficiale, il colore pantone di questo 2023 è il Viva Magenta 18-1750!

Anche quest’anno il Pantone Color Institute ha esaminato tutte le tendenze nel mondo prendendo come riferimento in particolare i campi della moda, del design e dell’arte. Il verdetto è stato chiaro, il Viva Magenta sarà il protagonista indiscusso di quest’anno.

Appartenente alla categoria dei rossi, il Viva Magenta è una particolare tonalità che racchiude significati intrinsechi che portano con sé valori di forza, felicità ed esuberanza. Il Pantone Color Institute ha voluto rappresentare attraverso questo colore la libera espressione del proprio io e l’abbattimento delle barriere e di ogni confine.

Non ha paura di osare ed è fiero della propria unicità.

Il Viva Magenta nasce dall’osservazione della natura e in particolare della cocciniglia, un colorante naturale molto prezioso e luminoso. Ecco che quindi si è voluto dare importanza al concetto di natura come voglia di libertà post pandemia, di ritorno al viaggio, di passeggiate all’aria aperta e di necessità di tornare a prendersi cura di se stessi e dei propri look.

E’ una tonalità che si identifica sia nel caldo che nel freddo. Invoca una potenza elegante non scontata, è provocante ma di classe e all’interno degli outfit è eccentrico ma non prorompente.

Non resta altro da fare che rifornirsi di prodotti Viva Magenta e sfoggiarli con tutta la sicurezza propria di questa tonalità!

NATALE E CAPODANNO, MISSIONE ABITO

NATALE E CAPODANNO, MISSIONE ABITO

Natale e Capodanno, due giorni talmente importanti che scegliere l’outfit giusto sembra un’impresa..

Come si fa a capire quale è il look perfetto?

Ecco allora alcuni consigli per essere eleganti e fashion durante le tue festività natalizie.

Profumo di casa

Profumo di casa

Il profumo è un’impressione catturata in un ricordo. Una passeggiata in un bosco di ciliegi, il primo sole del mattino che accarezza il viso durante una giornata estiva o la calma di una stagione riflessiva, che si anima durante il periodo delle feste. Tutto questo raccontato attraverso il profumo di una candela.
Dimmi che borsa indossi e ti dirò chi sei

Dimmi che borsa indossi e ti dirò chi sei

Il freddo sta arrivando e con esso anche il cambio armadio e…di borse! 

Si sà, le borse (come le scarpe) non sono mai abbastanza. Che siano grandi, piccole, con o senza tracolla, ogni donna quando indossa la sua borsa si sente completa, quasi fosse un prolungamento di se stessa. Questo accessorio definisce lo stile, completa i tuoi looks e permette di esprimerti in totale libertà; che siano icone senza tempo o attimi di pura felicità l’importante è non uscire mai senza.

Il vino buono sta sul tacco basso

Il vino buono sta sul tacco basso

Se pensavate che ormai il tacco basso fosse retrò e fuori tempo, vi sbagliavate; come sempre ciò che non muore si rivede, ecco che infatti tra le nuove tendenze, molti brand hanno riesumato le “Kitten Heels” trasformandole di nuovo in accessori di tendenza e dalla forte personalità.
La moda Y2K, ritorno al passato

La moda Y2K, ritorno al passato

Se si pensa alla moda anni 2000’, non si può non pensare a Paris Hilton, portavoce insieme ad altri di quella che è stata, secondo molti, una delle mode meno apprezzate degli ultimi trent’anni. Tra il 1999 e il 2001 c'è stato un approccio da parte delle case di moda improntato su capi monocromatici con colori metallizzati, neri lucenti e un uso spropositato di grigio e cinturini con fibbie.
Giacca: che conquista!

Giacca: che conquista!

L’appropriazione della giacca maschile come capo iper femminile e seducente ha inizio negli anni venti del secolo scorso con l’emancipazione della donna e la demolizione dei canoni fissi nel modo di vestire.

La rivoluzione parte con Coco Chanel che ammorbidisce le linee, libera dalle costrizioni dei capi troppo stretti e lascia alla donna nuove libertà di movimento che assecondano il suo stile di vita. L’introduzione della giacca è fatta!